87^ Giornata mondiale del risparmio

Con una partecipazione di oltre 300 alunni delle scuole primarie si è rinnovata a Cividale presso il centro S. Francesco la celebrazione in chiave regionale della “Giornata mondiale del risparmio” che, giunta alla sua 87^ edizione, ha per tema “Il risparmio per la crescita economica e sociale”. L’educazione al risparmio è un terreno su cui si stanno muovendo fondazioni bancarie, associazioni dei consumatori e persino la Banca d’Italia con varie iniziative nelle scuole a livello nazionale. Da sei anni il gruppo Banca Popolare di Cividale promuove la ‘Giornata regionale del risparmio” per sensibilizzare gli alunni delle scuole primarie al valore del risparmio tutelato anche dalla Costituzione italiana. L’organizzazione dell’iniziativa formativa si avvale della collaborazione della “Rete-Ragazzi del Fiume”,  oltre 6 mila alunni delle scuole dell’infanzia e primarie collegati via Internet a fini didattici con lo scopo di conoscere meglio il territorio e le realtà locali. L’originale iniziativa didattica, partita da Manzano, mantiene in relazione numerosi plessi scolastici del Friuli V.G.

Intervenendo alla manifestazione, il presidente del gruppo bancario cividalese, Lorenzo Pelizzo, ha sottolineato l’importanza dell’educazione al risparmio ad ogni livello: “Soprattutto in momenti di crisi economica come quello presente l’alfabetizzazione finanziaria acquista grande rilevanza e va diffusa soprattutto nelle scuole poiché il futuro si costruisce a partire dai giovani”. 

 

La novità della Giornata regionale del risparmio 2011 è stata la presentazione del volume ‘Mariute e la Cheche’, realizzato dalla maestra Miriam Pupini in collaborazione con la Banca di Cividale e la Società Filologica Friulana; il libro, la cui protagonista è la coccinella Mariute, affronta il tema del risparmio di denaro ed è indirizzato agli alunni delle scuole del territorio regionale (è un libro trilingue, scritto in italiano, friulano e sloveno). Il volume è solo il primo di una collana che la Banca intende realizzare. Infatti, nelle prossime edizioni verrà trattato il tema del risparmio energetico, idrico e di tempo. Il libro ha ricevuto il patrocinio del Ministero dell’Istruzione e della Ricerca – Direzione Generale dell’Ufficio Scolastico Regionale per il Friuli Venezia Giulia.

Alla Rete Ragazzi del Fiume la Banca di Cividale ha infine donato dei tecnologici iPad che rappresentano importanti strumenti per l’attivazione di un Mobile Creative Learning utile alle scuole del FVG. Ad allietare i tanti scolari intervenuti ci ha pensato anche uno spettacolo di burattini ideato per l’occasione dalla compagnia cividalese ‘Cosmoteatro’.

Lascia un commento

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...

%d blogger cliccano Mi Piace per questo: