Facebook lancia Charity Deal

E’ notizia di pochi giorni fa il lancio da parte di Facebook di Deals, un nuovo modo per mettersi in contatto con i clienti ed un nuovo passo verso il mercato Mobile e la tecnologia legata alla geolocalizzazione.

Già altri social networks (Foursquare ad esempio) consentivano, utilizzando un telefonino di nuova generazione, con connessione ad Internet e tecnologia di geolocalizzazione, di collegarsi al servizio ed effettuare un “Check-in”, segnalare cioè la propria presenza nel luogo in cui ci si trova, che sia un bar, un ristorante, un parco, etc.. Facendo questo si segnala ai propri Amici quali sono i luoghi che si ama frequentare, si possono lasciar loro consigli su cosa fare in questi luoghi ed indicare offerte, prodotti particolari. Oltre a questo, frequentando costantemente un determinato luogo, è possibile diventarne Mayor (Sindaco) ed ottenere Badges (Medaglie).

Facebook, con il lancio di Deals, ha voluto dare un valore aggiunto alla geolocalizzazione ed ha quindi introdotto quattro categorie di offerte speciali:

  • Friend Deal – È la logica dell’acquisto di gruppo: “fai check-in con 5 amici e offrigli un giro di birra, gratis naturlamente!”
  • Loyalty Deal – La naturale evoluzione delle carte fedeltà: si ottiene un riconoscimento in base al numero di check-in in un determinato luogo. È probabilmente la tipologia di offerte più interessante, perché permette di pensare a strategie e azioni specifiche anche di medio/lungo periodo.
  • Charity Deal – È un modo per i brand di raccogliere fondi da devolvere in beneficenza coinvolgendo le persone: Il funzionamento è molto semplice: a d ogni check-in il brand dona una determinata cifra, rendendo il gesto vantaggioso per tutti.

Il Charity Deal è quindi un microDONO virtuale che il punto vendita effettua in modo automatico ogni volta che un cliente fa il suo “check – in”.

Al momento “Deals” è in beta e solo 20 aziende partner hanno iniziato ad utilizzare questa nuova modalità di conversione dei “fan/likers” in clienti effettivi però credo possa essere un ottimo strumento di visibilità per le aziende per comunicare il loro impegno sociale.

Lascia un commento

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...

%d blogger cliccano Mi Piace per questo: