Firmato l’accordo tra Confindustria e Università per il nuovo corso per la gestione della sicurezza del lavoro

Introdurre sul mercato del lavoro professionisti capaci di supportare e promuovere l’organizzazione di una gestione responsabile ed etica della sicurezza sul lavoro e di facilitare un processo di miglioramento della competitività delle imprese in linea con le più recenti politiche comunitarie nelle diverse realtà aziendali private e pubbliche. È l’obiettivo del corso universitario di aggiornamento e perfezionamento, con forte connotazione gestionale-organizzativa, “Promozione, organizzazione e gestione responsabile ed etica della sicurezza – Progres”, attivato per l’anno accademico 2012/2013 dall’Università di Udine con il sostegno di Confindustria Udine, grazie all’accordo sottoscritto dal rettore dell’Ateneo di Udine, Cristiana Compagno, e dal presidente di Confindustria Udine, Adriano Luci.  

«Questo accordo – ha detto il rettore di Udine, Cristiana Compagno – è un modello del circolo virtuoso che si crea quando la ricerca e la conoscenza vengono messe al servizio e, a loro volta, sono supportate dal territorio. Da oltre dieci anni l’Università di Udine è capofila e punto di riferimento in materia di implementazione di sistemi organizzativi volti alla gestione integrata delle problematiche della sicurezza in realtà di ricerca. Con questo nuovo corso, la cui realizzazione è resa possibile grazie al sostegno di Confindustria Udine, le conoscenze e l’esperienza dell’Ateneo potranno essere trasmesse e, dunque, applicate alle aziende e alle amministrazioni pubbliche, creando così quel prezioso valore aggiunto che si ottiene attraverso la collaborazione tra università e territorio».

 «Si tratta – ha sottolineato il presidente di Confindustria, Adriano Luci – di un progetto che mette al centro dell’attenzione la sicurezza sul lavoro, un tema su cui Confindustria Udine è impegnata da anni con una scelta etica e dovuta, un atto di responsabilità verso la società e i lavoratori. L’Università di Udine ha dimostrato di saper cogliere, con i suoi progetti, le reali esigenze del sistema produttivo, creando le condizioni per un arricchimento delle competenze di eccellenza nella nostra provincia.

Progres, mediante apporti scientifici altamente qualificati, attraverso un approccio fortemente interdisciplinare, offre approfondimenti teorici e applicativi mirati agli aspetti giuridico-istituzionali, economico-gestionali-organizzativi, medico-sanitari e politecnici necessari per migliorare conoscenze, capacità e competenze per stare al passo con i più recenti sviluppi della prevenzione integrata negli ambienti di lavoro. Il corso, destinato a un massimo di 35 iscritti, si svolgerà tra novembre 2012 e marzo 2013 per un totale di 120 ore. Confindustria Udine coprirà i costi per 20 borse di studio da assegnare tramite selezione pubblica. Informazioni su modalità di partecipazione al bando e di iscrizione saranno a breve reperibili on line sul sito dell’Università (http://www.uniud.it/didattica/post_laurea alla voce master e perfezionamento) e di Confindustria.

About these ads

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...

Iscriviti

Ricevi al tuo indirizzo email tutti i nuovi post del sito.

%d blogger cliccano Mi Piace per questo: